Giuseppe Grossi

Giuseppe Grossi

Prof. Giuseppe Grossi: nato a Luco dei Marsi (AQ) il 18/3/1951 ed ivi residente in Via XXIV Maggio, n. 19; C.A.P. = 67056; tel. 0863529332 (ufficio) – 3893438888 (cell.).

Email: giuseppegrossi@virgilio.it; giuseppegrossi@gmail.com.

Cod.fisc. – GRS GPP 51C18 E723H.

Titoli e riconoscimenti:

  1. Professore di Storia dell’Arte nei Licei (Scientifico e delle Scienze Umane) della Provincia dell’Aquila.
  2. Direttore tecnico dell’Archeoclub della Marsica, sezione comprensoriale dell’Archeoclub di Italia (Ente Morale dello Stato) con sede ad Avezzano (AQ).
  3. Direttore del Museo Archeologico “Palazzo Botticelli” di Collelongo (AQ) dall’anno 2006 al 2015.
  4. Collaboratore del Dipartimento di Scienze Storiche del Mondo Antico dell’Università di Pisa.
  5. Collaboratore dell’Istituto di Storia e Metodologie Comparate dell’Università degli Studi di L’Aquila.
  6. Collaboratore del Dipartimento di Studi Classici, cattedra di Civiltà dell’Italia preromana, dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara.
  7. Premio Cultura del 10/08 2006 dal Comune di Scurcola Marsicana (AQ) e dal “Gruppo di impegno Cittadino”: «Per eccezionali meriti nello sviluppo della cultura cittadina con particolare riferimento al settore Storico e Culturale».
  8. Premio Cultura del 25/09/2011 dal Comitato “Forum Ambiente e Cultura” di Rosciolo (Magliano dei Marsi – AQ): «Per l’attività di ricerca sulla Marsica data dalle numerose pubblicazioni scientifiche».
  9. Diploma di merito del 27 agosto 2015 dell’Associazione Culturale “Luco è il mio paese” (Luco dei Marsi – AQ): Per i notevoli studi scientifici e ricerche che hanno portato alla ribalta il nome del paese in Italia e nel mondo.

 

Collaborazioni (scientifiche e didattiche) prestate a Soprintendenze archeologiche ed ai Monumenti, università, enti di stato, regioni e comuni:

 

Soprintendenza Archeologica dell’Abruzzo (Chieti):

  • anno 1975 = scavo di cinta muraria, edifici, fornaci e recupero di una stipe votiva italico-romana nella città marsa di “Anxa-Angitia” (Luco dei Marsi – AQ).
  • anni 1977-1978 = lavoro di schedatura di Monumenti Antichi (MA) funerari della Marsica e sulle mura di Alba Fucens.
  • anno 1978 = partecipazione scientifica e rilievi grafici allo scavo della necropoli di prima età imperiale romana di Arciprete (Ortucchio – AQ).
  • anno 1979 = lavoro di schedatura di Monumenti Antichi relativi a centri fortificati italici della Marsica.
  • anno 1993 = collaborazione scientifica e rilievi grafici dello scavo romano-medievale dell’area centrale dell’abitato di Trasacco (AQ).
  • anno 1998 = collaborazione scientifica e rilievi grafici negli scavi di Castel del Monte (AQ): centro-fortificato vestino di “Colle della Battaglia” e vicus italico-romano di Piano S. Marco.

 

Soprintendenza Archeologica di Roma:

  • anni 1980-81-82-83 = collaborazione scientifica attiva e continua per ricerche topografiche, ricognizioni territoriali, controlli cantieri di scavo per il settore nord del suburbio di Roma. Collaborazione atta alla realizzazione di carte archeologiche e per attività di tutela del territorio con interventi di scavo e restauro programmati o di emergenza documentati da relazioni scientifiche corredate da foto e rilievi grafici, ricerche archivistiche, bibliografiche e schede CA (scavi: Crustumerium, necropoli di Fidenae, “Villa di Livia” di Prima Porta, Meta Sudans – Colosseo, Villa romana sulla Veientana, necropoli di Grottarossa sulla Via Flaminia, Villa romana della Cassia).

 

Soprintendenza Archeologica per il Lazio:

  • anni 1984-85-87-88-89-90-91= partecipazione scientifica allo scavo del tumulo arcaico italico del “Montariolo” di Corvaro-Borgorose (RI) con documentazione grafica, recupero del materiale e schede MA del monumento ed RA dei materiali rinvenuti.
  • anno 1989 = partecipazione (documentazione grafica) allo scavo della città equicola di Nersae di Pescorocchiano (RI).  
  • anno 1989 = partecipazione scientifica allo scavo della necropoli italica di Cartore-Borgorose (RI).
  • anno 1991 = partecipazione scientifica allo scavo di un edificio italico-romano nella piana di Corvaro-Borgorose (RI).
  • anno 1994 = disegni dei materiali della necropoli arcaica sabina di tombe ipogee a camera di Poggio Sommavilla (RI).

 

Scuola Archeologica Italiana di Atene:

  • anno 1979 = partecipazione allo scavo della città tirrenica di Efestia nell’isola greca di Lemnos con documentazione grafica dello scavo e del vasellame arcaico proveniente dal sito.

 

Soprintendenza ai Monumenti per l’Abruzzo (L’Aquila):

  • anno 1980 = quattro conferenze tenute nel Castello dell’Aquila dal titolo “Elementi di Scavo Archeologico”, per il corso di formazione professionale per carriera esecutivi tecnici (Assistenti di scavo archeologico) – legge 285/77.

 

Università agli Studi di Pisa – Dipartimento di Scienze Storiche del Mondo antico:

  • anni 1975-80-85-88-89-91 = partecipazione scientifica per indagini topografiche e documentazione grafica per lo scavo del centro italico romano della Valle di Amplero di Collelongo-Ortucchio (AQ). Allestimento mostra degli scavi nel 1989 e realizzazione di studio del Parco archelogico-naturalistico di Amplero del 1991.
  • anni 1977-1986 = collaborazione scientifica per la realizzazione del volume della Forma Italiae su Marruvium (S. Benedetto dei Marsi – AQ) in accordo con l’Istituto di Topografia Antica dell’Università di Roma.

 

Università di Pisa – Dipartimento di Scienze Archeologiche:

  • anni 1989-90-91 = collaborazione scientifica (rilievi grafici e ricostruzioni) per lo scavo della villa romana di S. Vincenzino di Cecina (LI).

 

Università degli Studi di dell’Aquila

  • anno 2002 = incarico per la realizzazione della Carta archeologica del Fucino da parte del Dipartimento di Scienze Ambientali di Coppito.

 

Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara (Dipartimento di Studi Classici. Cattedra di Civiltà dell’Italia preromana).

  • anno 1995 = collaborazione scientifica allo scavo della necropoli vestina di Colle Fiorano di Loreto Aprutino (PE).
  • anno 2007 = direzione scientifica del rilievo e studio del centro fortificato italico carricino di Iuvanum, centro storico di Motenerodomo (CH).
  • Anno 2008 = rilevo e studio dell’aggere ovest del centro fortificato italico carricino di Iuvanum, centro storico di Motenerodomo (CH) e dell’ocre sannita di Colle della Guardia con rilievo strumentale e studio dello stesso.
  • Anno 2009 = rilievo e studio topografico dei comuni di Montenerodomo (Colle Cerritto e Monte Pidocchio), Civitaluparella, Pizzoferrato, Colledimacine e Lettopalena.
  • Anno 2010 = Studio dei centri storici di Palena, Falascoso, Torricella Peligna; analisi del complesso fortificato del Monte Maio (con rilievo della cosiddetta “Torretta a quota 1254) e studio della località Colle La Civita di Colledimacine (ocre italico più vicus italico-romano).
  • Anno 2011 = rilievo e studio scientifico dei centri fortificati di Monte Maio di Montenerodomo, di Colle La Civita di Colledimacine e Colle Castellano di Lettopalena. Analisi e studio del territorio di Borrello con Centro Storico, località Piano Capezze e l’insediamento medievale (castello-recinto) di Colle S. Matteo (ex Pile).
  • Anno 2011 = realizzazione di tre pannelli illustrati sui popoli italici dei Il popolo italico dei Carricini, I Centri fortificati dei Carricini e Iuvanum carricina  per la “Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico” 2011 a Paestum (SA) in Campania.
  • Anno 2012 = seconda campagna di studio su territorio di Borrello, svoltasi dal 6 all’11 agosto 2012, con rilievo della necropoli di tombe a tumulo del “Cimitero” , del Centro Storico e delle strutture medievali di Colle S. Matteo.

 

Università degli Studi di L’Aquila – Istituto di Storia e Metodologie Comparate

  • anni 1999-2000 = collaborazione scientifica allo scavo dell’area medievale di S. Maria delle Grazie di Luco dei Marsi (AQ).

 

Consiglio Nazionale delle Ricerche. Area di Ricerca di Napoli. Servizio di Ricerca e Sperimentazione sulle Aree Protette:

  • anno 1994 = coordinatore scientifico, insieme al Dott. Arch. F. Januzzi, per il Progetto N° B14= “Corcumello di Capistrello: recupero delle valenze ambientali con riferimento alle possibili destinazioni del territorio a Parco Naturalistico”.

 

Studio di progettazione architettonica Mario Candido di Corigliano Calabro (Cs):

  • anni 1979-1980 = studio e rilevamento di strutture architettoniche fortificate medievali nel comune di Corigliano Calabro: Centro Storico e Castello Ducale, Masseria fortificata e castello di S. Mauro, torre saracena costiera detta “Torre del Ferro”.

 

Studio TEKNES di Pescara:

  • anni 1995-1996 = consulente storico ed archeologico per progetti strategici sulle aree abruzzesi atti alla valorizzazione turistica.

 

Studio ARCHEORES di Avezzano:

  • anno 2000 =  Aggiornamento della Carta archeologica della città marsa di Anxa-Angitia.

 

ZEMRUDE & Co. Comunicazione & Sviluppo. Pescara:

  • anni 1996-1997 = realizzazione di supporto multimediale per il Museo di Palazzo Botticelli di Collelongo e piccola guida illustrata del paese.

 

Regione Abruzzo – centro Servizi Culturali di Avezzano:

  • anni 1979-80-81-82-83-84-85-86 = attività didattiche rivolte a scuole, comuni ed associazioni culturali con conferenze sulla topografia antica e realtà archeologiche del comprensorio fucense e italico-centrale. Scambi culturali con scuole di altre regioni e visite guidate a scavi, monumenti e musei abruzzesi e di altre regioni italiane.

 

Regione Lazio – Provveditorato agli Studi di Rieti:

  • anno 1984 = conferenza di aggiornamento sugli insediamenti italici degli Equi per gli insegnanti del Distretto Scolastico n. 3 di Borgorose.

 

Texas Instruments (ora Micron) di Avezzano:

  • anno 1994 = Ricerca e documentazione per una breve guida interna sulla Storia e Monumenti della Marsica, L’Aquila e Roma.

 

Diocesi dei Marsi (ora di Avezzano)

  • anni 1998-1999-2000 = Componente del Comitato organizzatore della Diocesi di Avezzano (AQ) per il Giubileo del 2000.

 

Abbazia di S. Giovanni in Venere di Fossacesia (CH)

  • anno 2001 = Ricerca per i Passionisti dell’abbazia delle origini e storia della fondazione monastica benedettina e realizzazione di una brochure promozionale e video della stessa.

 

Comunità Montane – “Valle del Giovenco”, “Marsica I”, “Valle Roveto” e comuni della Marsica e del Cicolano:

  • anni 1982-1984 = collaborazioni scientifiche per la realizzazione degli itinerari turistici-culturali (provvedimento CIPE 13/5/82) e realizzazione delle carte archeologiche per i piani regolatori generali dei comuni di Trasacco e Collelongo.
  • anno 1991= realizzazione della carta archeologica del Parco Naturalistico della Duchessa per il comune di Borgorose (RI).
  • anno 1992 = collaborazione scientifica per la realizzazione di progetti di valorizzazione delle aree archeologiche di “Anxa-Angitia” (Luco dei Marsi), “Antinum” (Civita d’Antino) e del Castello Piccolomini di Ortucchio (Piani POP della Regione Abruzzo).
  • anno 1994 = realizzazione dello studio e carta archeologica dell’area di “Anxa-Angitia” per il comune di Luco dei Marsi.
  • anno 2001 = realizzazione della “Carta delle valenze storiche, architettoniche e archeologiche” per la Comunità montana Valle Roveto.

 

Comune di Fara S. Martino (CH):

  • anni 1997-1998 =  realizzazione di uno studio sul paese con analisi della sua storia attraverso l’esame del territorio, della bibliografia locale e dei documenti archeologici ed archivistici; analisi dettagliata del centro storico e dei suoi monumenti.

 

Comune di Presenzano (CE):

  • anno 2003 = studio e rilievo del centro fortificato sannita di Monte S. Leonardo.

 

Comune di Pontelatone (CE):

  • anni 2007-2008 = partecipazione allo scavo, studio e restauro del recinto murario, rilievi grafici architettonici e dei materiali della città sannito-campana di Trebula Balliensis, nella frazione di Treglia di Pontelatone (CE).
  • Anni 2010-2011 = Docente di disegno e rilievo archeologico della Scuola estiva di Alta Formazione di Trebula Balliensis: IX e X Corso di Archeologia a cura del Gruppo Archeologico Trebula Balliensis.

 

Comuni di Luco dei Marsi, Trasacco, Collelongo e Villavallelonga (AQ):

  • anno 2008 = realizzazione della carta archeologica della Vallelonga per progetto PIT di valorizzazione sulla stessa valle.

 

Comune di Pescina (AQ)

  • “Giornate europee del Patrimonio 2012”, conferenza: Il castello-recinto di Pescina ed il borgo-fortificato bassomedievale.

 

Comune di Borrello (CH)

  • Anno 2012, mese di Agosto: lavoro di ricognizione, studio e rilievo del territorio e centro storico di Borrello.

 

Radio Televisione ItalianaTG3

  • Intervista in Miti e leggende del Lago Fucino nel programma televisivo La Marsica in “Bellitalia” del 13 Dicembre 1994.
  • Intervista in TG3 regionale abruzzese del 20 Agosto 2007 per il paese di Anversa degli Abruzzi.

 

Radio Televisione Italiana – TG2

  • Intervista in Luco dei Marsi nel programma televisivo Sereno Variabile del Gennaio 1998.

 

Radio Televisione Italiana – TG1

  • Intervista sul portale seicentesco dedicato al culto di S. Domenico di Via di Porta Maggiore di Anversa, nel programma Sabato & Domenica di Rai Uno, il Sabato 23 Febbraio 2008 ore 8,40.

 

Lions Club Monte Velino di Avezzano

  • Anno 2003: quattro pannelli illustrativi dei monumenti superstiti di Avezzano: 1 – Avezzano Storia; 2 – S. Bartolomeo; 3 – Il Castello Orsini-Colonna; 4 – S. Giovanni ex S. Francesco.

 

I Circolo “Mazzini” Avezzano.

  • Anno 2004: Corso di Aggiornamento di 40 ore, per insegnanti di Scuola Elementare, in Storia ed archeologia della Marsica.

 

Regione Abruzzo.

  • Anno 2005: Insegnante di archeologia e storia dell’Arte nel Corso  Documentazione e valorizzazione dei Beni Culturali e Artistici – POR 2003 – DL9/619 del 07/12/04 (82 ore).
  • Anno 2005: Idem, in Corso Operatrice di Bed and Breakfast – POR 2003 – DL9/617 del 07/12/04 – Mis. E/1a.
  • Anno 2006-2007: Idem, in Corso IFTS “Tecnico superiore per l’organizzazione e il marketing integrato”, Eurobic Abruzzo e Molise S.p.A. – Pescara (30 ore).
  • Anno 2008: Idem, Corso di Formazione per Operatori Beni Culturali ed Operatore di Cantiere (30 ore).

 

Ente Scuola Edile della Provincia di L’Aquila.

  • Anni 2006-2007: Corso di formazione “Scuola dei mestieri”, Muratore-Carpentiere addetto allo scavo archeologico e al restauro monumentale. Progettista del corso, insegnante e realizzatore grafico del libro finale.

 

Società Re Plu Srl di Roma

  • Anno 2012, mese di Febbraio: Redazione di una perizia/relazione archeologica sull’ocre sannita pentro di Serrone la Rocca di Belmonte del Sannio (IS) per la realizzazione di un Parco Eolico (per Ricorso al TAR).

 

Società ESSEBPOWER, Roma

  • Anno 2012, mesi di Luglio-Novembre: Redazione di una perizia/relazione archeologica sul Parco Eolico di S. Giuliano e Cercepiccola – CB (per Ricorso al TAR).

 

Organizzazione convegni e mostre archeologiche:

  • anno 1987 = organizzatore, responsabile scientifico e redattore del “I° Convegno Nazionale di Archeologia. Il territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo nell’Antichità, Villetta Barrea, 1-2-3 maggio 1987”.
  • anno 1989 = organizzatore e redattore della Mostra “Amplero. Archeologia e storia di un centro italico-romano: 20 anni di ricerche. Collelongo, Palazzo Botticelli, Agosto/Dicembre 1989”.
  • anno 1989 =  organizzatore e redattore del “Convegno di Archeologia. Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità. Palazzo Torlonia – Avezzano – 10-11 Novembre 1989”.
  • anno 1990 = organizzatore, responsabile scientifico e redattore del “I Convegno di Archeologia. Antinum e la Valle Roveto nell’antichità. Civita d’Antino 16 Settembre 1990”.
  • anno 1991 = componente della Redazione degli Atti del Convegno “Insediamenti fortificati italici in area centro-italica. 11 Aprile 1991. Istituto di Archeologia e Storia Antica dell’Università di Chieti”.
  • anno 1998 = organizzatore e redattore del Convegno di Studi, “La Terra dei Marsi: cristianesimo, cultura, istituzioni.”,  24-25-26 settembre 1998, Sala ARSSA – Piazza Torlonia – Avezzano (AQ)
  • anno 1998 = autore e curatore per la Diocesi dei Marsi della Mostra storico-artistica “Testimonianze monumentali della fede in terra marsicana” al Castello Orsini di Avezzano, 22 ottobre-8 novembre 1998
  • anno 1999 = curatore e responsabile scientifico della Mostra storico-documentaria “Una Missionaria nell’Avezzano del 700. Madre Maria Teresa Cucchiari e la Sua opera nel Mondo”, ARSSA, Avezzano, Palazzo Torlonia, ottobre 1999.
  • anno 1999 = organizzatore e redattore del II Convegno di Archeologia “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità. II convegno di archeologia” (in ricordo di Antonio Mario Radmilli e Giuliano Cremonesi), Museo di Preistoria, loc. Paludi di Celano, 26/27/28 Novembre 1999.
  • anno 2001 = organizzatore e responsabile scientifico del convegno La Valle Roveto dall’antichità al Medioevo, Civita d’Antino 21 aprile 2001.
  • anno 2002 = organizzatore e responsabile scientifico del convegno La Val Roveto e il Sacro: dal mondo antico al medioevo, Civita d’Antino 14 settembre 2002.
  • anno 2003 = collaboratore per la Settimana dei Beni Culturali 2003.
  • anno 2008 – organizzatore della Tavola Rotonda “Ricordando Lecce Vecchio” (A. Melchiorre, G. Grossi, C. Malandra, U. Irti), Sala Consiliare del Comune di Lecce nei Marsi, 9 Agosto 2008.
  • Anno 2009 – organizzatore e redattore del III Convegno di Archeologia “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità”, in ricordo dell’Avv. Walter Cianciusi, Castello Orsini di Avezzano, 13-15 Novembre 2009.

 

Video storici

  • Consulenza storica e partecipazione al DVD – In girum imus nocte. Storia dei Celanesi al tempo di Federico II, regia di Emiliano Alleva, a cura di “Il Faro di Alesssandria”, Italia – Malta 2005.
  • DVD – L’Abbazia di San Giovanni in Venere, a cura di G. Grossi e A. D’Ercole per i Padri Passionisti di S. Giovanni in Venere, studiodercole, Pescara 2006.

 

Pubblicazioni scientifiche

 

Opere, saggi ed articoli:

 

  1. Nuove testimonianze protostoriche nel bacino del Fucino, G. Grossi – U. Irti, in “Antiqua”, 11, Roma 1978, pp. 31-35;
  2. L’assetto storico-urbanistico del territorio del Fucino nel periodo italico (VII-III secolo a.C.), in W. Cianciusi, U. Irti, G. Grossi, “Profili di archeologia marsicana”, a cura del Rotary Club di Avezzano, Avezzano 1980, pp. 117-185;
  3.  Tomba della fine dell’età del bronzo da Aguacchiata di Luco dei Marsi, in “Ma comm’è?”, Periodico parrocchiale di Luco dei Marsi, nn. 5-6, 1980, pp. 5-8;
  4.   I recinti fortificati, “oppida” e “castella”, marsi, in AA.VV., “Atti del I° Convegno Regionale dei Beni Culturali ed Ambientali d’Abruzzo”, Capestrano 1980 (Chieti 1981), pp. 65-75;
  5. La città di “Angitia”, il “Lucus Angitiae” e le origini di Luco dei Marsi, a cura del Gruppo Alpini di Luco dei Marsi, Avezzano 1981 (pp. 50);
  6. Via Veientana e Cassia, G. Grossi, L. Petracca, L. M. Vigna, G. Messineo, in “QuadAEI”, 7 = “Quaderni del Centro di studio per l’archeologia etrusco-italica”, (Archeologia Laziale, V), Roma 1983 (a cura del CNR), pp., 142-144;
  7. Un villaggio del bronzo finale a Luco dei Marsi (Fucino – L’Aquila) (U. Irti – G. Grossi), in “Atti della Società Toscana di Scienze Naturali”, Memorie, Serie A, vol. XC, Pisa 1983, pp. 335-349;
  8. Via Casal dei Pazzi – località “Torre Rebibbia”, necropoli; località Serpentara – strada romana lastricata ed area sepolcrale, in AA.VV., “Settore nord del suburbio di Roma. Notiziario archeologico”, a cura di G. Messineo, su “Bull. della Comm. Arch. di Roma”, vol. LXXXVIII (1982-83), Roma 1984, pp. 228-230;
  9. Il territorio di Casali d’Aschi dall’antichità al medioevo, in AA.VV., “Casali d’Aschi ieri ed oggi”, nella collana Studi e Testi, 11, dell’Università degli Studi dell’Aquila, Roma 1983, pp. 11-57;
  10. Il territorio del comune di Capistrello dall’antichità al medioevo (VII sec. a.C. – XIV sec. d.C.), dattiloscritto di G. Grossi – S. Marraccini, Capistrello 1983 (pp. 67);
  11. Insediamenti italici nel Cicolano: territorio della “res publica Aequiculanorum”, L’Aquila 1984 (pp. 88);
  12. Un antico tempio di Luco: S. Antonio Abate, in “Ma comm’è?”, Periodico parrocchiale di Luco dei Marsi, n. 19, 1984, pp. 5-8;
  13. Ortucchio e il suo territorio dal periodo italico alla fine del medioevo, in AA.VV., “Storia di Ortucchio. I. Dalle Origini alla fine del medioevo”, nella collana Studi e Testi, 16, dell’Università degli Studi dell’Aquila, Roma 1985, pp. 69-214;
  14. Storia di Aielli, in AA.VV., “2° Mostra Etnografica: Aielli nella Storia e nel folclore. 5 luglio – 30 agosto 1985”, a cura del Laboratorio Storico Don Andrea Di Pietro di Aielli, Celano 1985, pp. 8-10;
  15. Nascita e sviluppo della comunità safina, “Safinas tùtas”, nel territorio marsicano (X-VI sec. a.C.), in “Provincia”, Anno I, n. 2, Avezzano 1986, pp. 20-31;
  16. Sintesi storica su Capistrello: un paese dalle “due anime”, in D. Micacchi, “La memoria, il presente, l’utopia. Capistrello Luglio-Agosto 1986”, Catalogo della Mostra di Pittura, Roma 1986, pp. 68-72;
  17. Il territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo dall’ antichità al medioevo: Pescasseroli, Opi, Villetta Barrea, Civitella Alfedena e Barrea, in AA.VV., “I cinque paesi del Parco Nazionale d’Abruzzo. 1987-1988”, a cura dell’ORSA srl, Civitella Alfedena 1987, pp. 7-17;
  18. Le tribù safine dei Marsi, Equi e Volsci fra il V e il III secolo a.C., in “Provincia”, Anno II, n. 3, Avezzano 1987, pp. 9-24;
  19. Presentazione in F.M. Amiconi, “Appunti di archeologia cerchiese”, Roma 1987, pp. 1-3;
  20. Archeologia del Parco Nazionale d’Abruzzo, in “La Meridiana”, Anno II°, n. 11, Novembre 1987 (Barrea 1987), pp. 5-8;
  21. In Discussione, “QuadAEI”, 14 (Archeologia Laziale, VIII), Roma 1987, a cura del CNR, pp. 385-386;
  22. Prefazione in AA.VV., “Il territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo nell’Antichità. Atti del 1° Convegno Nazionale di Archeologia. Villetta Barrea 1/2/3 maggio 1987”, a cura dell’ORSA, Civitella Alfedena 1988, pp. 15-17.
  23. Il territorio del Parco nel quadro della Civiltà Safina (X-IV secolo a.C., in AA.VV., “Il territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo nell’Antichità. op. cit., pp. 65-108;
  24. Topografia antica del Parco Nazionale d’Abruzzo (III sec. a.C. – VI sec. d.C.), in AA.VV., “Il territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo nell’Antichità”, op. cit., pp. 111-135.
  25. Prefazione in G. Tarquinio, “Pescasseroli. Lineamenti di Storia dalle origini all’Unità d’Italia”, L’Aquila 1988, pp. 13-16;
  26. Tipologia dei centri fortificati con mura poligonali in area marso-equa: cronologia e studio delle porte, in AA. VV., “Atti del 1° Convegno Nazionale Mura Poligonali. Alatri 1988”, Alatri 1989, pp. 93-110;
  27. Bisegna: Storia antica; Luco dei Marsi: Storia antica, in AA. VV., “I paesi della Marsica. specimen illustrativo”, a cura del Rotary Club di Avezzano, Roma Edizioni dell’Urbe (senza data), pp. 3-4, 15-20;
  28. Il territorio di S. Rufino in Ratino, in “Radar Abruzzo”, anno XVIII, nn. 3-4. Marzo-Aprile 1989, p. 18;
  29. S. Giovanni di Bisegna. Brevi cenni storici e folcloristici, G. Grossi, G. Nardone, Bisegna 1989 (pp. 8);
  30. Le origini di Avezzano, in tre puntate in “Radar Abruzzo”, nn. 7-8, 9-10, 11-12, Avezzano 1989;
  31. Il territorio della Vallelonga in età italica e romana, in AA. VV., “Amplero. Archeologia e storia di un centro italico-romano. 20 anni di ricerche”, (Catalogo della Mostra. Collelongo – AQ. Palazzo Botticelli, 16 Agosto – 31 Dicembre 1989), Collelongo 1989;
  32. Dischi-corazza dal Fucino, in “Appendice” del volume di R. Papi, “Dischi-corazza abruzzesi a decorazione geometrica nei musei italiani”, in “Tyrrhenica”, II, (Archaeologica – 93), Roma 1990, pp. 69-87 (licenziato alle stampe nel 1987);
  33. La dea Angizia tra leggenda e storia, in due puntate in “Radar Abruzzo”, nn. 1-2, 3-4, Avezzano 1990;
  34. Bisegna, in AA.VV., “Guida turistica dei 18 comuni del Parco Nazionale d’Abruzzo. 1990-1991”, a cura dell’ORSA srl, Civitella Alfedena 1990, pp. 55-56;
  35. Cappelle e i Piani Palentini nell’antichità (X secolo a.C: – VI secolo d.C.), in AA.VV, “Cappelle dei Marsi”, a cura della Pro-Loco, Roma 1990, pp. 47-158;
  36. La “Safina tùta” in Abruzzo: Aequi-Aequiculi, Sabini, Marsi, Volsci, Pentri e Frentani dal 1000 al 290 a.C., in AA.VV., “Antica Terra d’Abruzzo” (a cura di G. Grossi), volume primo, Roma 1990, pp. 221-354;
  37. Topografia della Marsica (Aequi, Marsi e Volsci): quindici anni di ricerche, in AA.VV., “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità. Atti del Convegno di Archeologia. Palazzo Torlonia  – Avezzano, 10-11 Novembre 1989”, a cura dell’Archeoclub della Marsica, Roma 1991, pp. 199-237;
  38. La necropoli di Arciprete, G. Messineo – G. Grossi, in “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità”, cit., pp. 368-386;
  39. S. Benedetto dei Marsi: Storia e Archeologia, in due puntate su “Radar Abruzzo”, anno XX, nn. 1-2 , Marzo-Aprile 1991, pp. 44-48;  nn. 3-4,  Maggio-Giugno 1991, pp. 28-31;
  40. Un tesoro archeologico (Lecce dei Marsi), in “Radar Abruzzo”, anno XX, nn. 3-4, Maggio-Giugno 1991, pp. 36-38;
  41. Numerose tombe rinvenute ad “Alto le Tombe” (Gioia dei Marsi), in “Radar Abruzzo”, cit. supra, pp. 39-41;
  42. Il santuario di Castelluccio (Lecce dei Marsi), in “Radar Abruzzo”, anno XX, nn. 5-6, Luglio-Agosto, 1991, pp. 36-38;
  43. La chiesa di S. Nicola in Vallo (Gioia dei Marsi), in “Radar Abruzzo”, cit. supra, pp. 39-41;
  44. L’alta valle del Liri dalla prima età del ferro alla Guerra Sociale (IX-I secolo a.C.), in AA.VV., “Antinum e la Valle Roveto nell’antichità. Atti del I Convegno di Archeologia. Civita d’Antino 16 settembre 1990”, Civita d’Antino 1992, pp. 25-94;
  45. Introduzione generale, Profilo storico, La dea Angizia (Anctia), I principali monumenti di Luco, Escursioni, in AA.VV., “Luco dei Marsi. Guida turistica”, a cura della Pro-Loco e del Comune di Luco dei Marsi, Tivoli 1992, pp. 11-42, 52-61;
  46. L’area archeologica di Antinum, in “Valle Roveto”, anno II, n°2, Civitella Roveto 1992, pp. 39-47;
  47. Civitella Roveto e il suo territorio nell’antichità, in “Valle Roveto”, anno III, n°1, Civitella Roveto 1993, pp. 22-28;
  48. Colle S. Giacomo ed i Piani Palentini nell’antichità, in “1° Palio della Marsica: Colle San Giacomo. 14-22 Agosto 1993, a cura della Pro-Loco, Colle S. Giacomo (Tagliacozzo) 1993, pp. 27-34;
  49. Corcumello dall’antichità al medioevo, a cura della Associazione Girifalco, Corcumello (Capistrello – AQ), Giugno 1994 (pp. 75);
  50. I centri fortificati (ocres) dell’ area marso-equa ed ernico-volsca, in “Insediamenti fortificati in area centro-italica. Atti del Convegno – 11 Aprile 1991. Istituto di Archeologia e Storia Antica, Università degli Studi di Chieti”, a cura di Raffaella Papi, “Quad. Ist. Arch. St. Antica”, Mon. IV,  Pescara 1995, pp. 59-84;
  51. La città marsa di Anxa-Angitia e la Luco medievale, in “La città marsa di Anxa-Angitia. Un contributo per la realizzazione del Parco Archeologico”, a cura di A. D’Ercole, R. Simini, G. Grossi, Teknes – Pescara 1995, pp. 29-78, 103-104;
  52. Cenni storici (S. Vittorino di Celano), opuscolo realizzato dall’Associazione Sportivo-Culturale “Sportland Club” in occasione del restauro dell’affresco medievale di S. Vittorino, Celano 27 Agosto 1995, p. 1;
  53. Aspetti archeologici e storico-ambientali del territorio di Corcumello, in “Atti a cura di Ferdinando Jannuzzi, Arte Architettura, Ambiente: valorizzazione e tutela di un patrimonio artistico e paesaggistico. Corcumello di Capistrello, 25 giugno 1994”, nella serie Aree protette e Parchi naturali: Ricerca, Studio, Sperimentazione. III Workshop. C.N.R. – Area di Ricerca di Napoli, 1995, pp. 15-23;
  54. Cenni storici sulla Marsica, in “Atti a cura di F. Jannuzzi ecc.”, cit. supra, pp. 167-175;
  55. Il territorio del Vomano, Fino e Piomba dall’antichità al Rinascimento, in “ANTIQUA. Guida storico-archeologica della Comunità Montana Vomano Fino e Piomba. Zona N Cermignano (TE)”, a cura di A. D’Ercole e G. Grossi, Teknes – Pescara 1996, pp. 15-103;
  56. Trasacco – Profilo storico: dalla Preistoria al Rinascimento (pp. 13-27). Il centro storico (31-35). Fregi funerari romani nell’oratorio della Concezione (59-61). Escursioni: Monte Alto (Mons Arditus) (75-81), Colle S. Martino – Colle Torrazzo (82-83), Gli insediamenti della Vallelonga (Valle Transaquana) (pp. 84-86) in AA.VV., “Guida turistica di Trasacco”, a cura dell’Archeoclub d’Italia sede di Trasacco, Trasacco 1996;
  57. La storia antica della Marsica alla luce delle nuove scoperte archeologiche, in AA.VV., 26° edizione Campionato Nazionale C.S.A. IN. “Juvenind” di corsa campestre (opuscolo informativo di pp. 36), Avezzano 23 Marzo 1997, pp. 10-12;
  58. Collelongo e la Valle d’Amplero, G. Grossi – Zemrude & Co. di Pescara, realizzato in occasione dell’apertura del Museo Civico di Palazzo Botticelli di Collelongo del 10 Agosto 1997, Pescara 1997.
  59. Il risveglio del castello (Rocca degli Orsini di Scurcola Marsicana), (U. Irti – G. Grossi) in “ABC Abruzzo Beni Culturali”, (supplemento di Antiqua, rivista dell’Archeoclub d’Italia), N. 4 – Ottobre-Dicembre 1997, pp. 57-60.
  60. Nuovi insediamenti italici in Val Roveto. Scoperti cinque centri fortificati dell’età del ferro distribuiti dalle sorgenti del Liri fino alle alture di Civita d’Antino, in “Comunità Montana Valle Roveto”, Anno I°, N.2, Febbraio 1998, pp. 5-6.
  61. Intervento in Atti Il “Parco Naturale intercomunale del Girifalco, a cura di F. Jannuzzi (Avezzano, Sala Cassineli del Tribunale, 13 gennaio 1996. Giornata di Studio), CNR – Area di Ricerca di Napoli, Servizio di Ricerca e Sperimentazione sull’Ambiente, Napoli 1998, pp. 53-55: citazione di un passo inedito di una mia storia dattiloscritta di Avezzano in Jannuzzi, pp. 176-177.
  62. Celano. Storia Arte Archeologia, a cura della Pro Loco e Comune di Celano, Ovindoli 1998 (pp. 112).
  63. Aielli. Storia Arte Tradizione, a cura del Gruppo Alpini di Aielli, Ovindoli 1998 (pp. 48).
  64. Prefazione in D. Pestilli, Saggio sugli impianti protoindustriali nel territorio celanese (XIV-XX secolo), Celano 1998, pp. 4-6.
  65. Anxa-Angitia: la città sacra dei Marsi, in “Notiziario delle Società operaie di Mutuo Soccorso D’Abruzzo”, Anno 4, n. 4 (Dicembre 1998), Teramo 1998, pp. 11-12.
  66. Diocesi dei Marsi. La Terra dei Marsi: le testimonianze monumentali della fede, Catalogo della Mostra (Avezzano1998), Ovindoli 1998 (pp. 48).
  67. Luco dei Marsi. Storia Ambiente Archeologia, Luco dei Marsi 1999 (pp. 120).
  68. Avezzano nel ‘700, in AA.VV., “Una missionaria nell’Avezzano del ‘700. Madre Maria Teresa Cucchiari e la Sua Opera nel Mondo” (Catalogo della Mostra storico documentaria, Palazzo Torlonia – Avezzano – AQ ottobre 1999), Avezzano 1999, pp. 5-9.
  69. Cos’è Morino Vecchio, in “Ambulanti a Morino. Analisi, intervento e proposte per il borgo di Morino Vecchio”, a cura dell’Atelier Ambulant d’architecture (A.A.d’@) e del Comune di Morino, Avezzano anno 2000, pp. 5-9.
  70. Le origini di Avezzano, a cura del Rotary Club di Avezzano, Avezzano anno 2000 (pp. 144).
  71. Pagliara dei Marsi dai primordi al Medio Evo, in Autori Vari, Pagliara dei Marsi (dalle origini ai tempi attuali), a cura di Ezio del Grosso, Avezzano anno 2000, pp. 11-40.
  72. Capistrello dalle origini al medioevo, in G. Grossi – F. D’Amore, Capistrello. Storia Arte Archeologia, Isola Liri, anno 2000, pp. 11-171.
  73. Prefazione in D. Pestilli, Alcuni documenti inediti, di fonte notarile, riguardanti il prelievo fiscale sull’attività piscatoria nella Contea di Celano tra il ‘500 e il ‘600, Avezzano 2000, pp. 4-6.
  74. Aielli: storia, in «Il Giornale della “Valle del Giovenco”. Pescina (AQ)», Anno I, n. 1 – 1 Maggio 2000, pp. 16-19.
  75. Carta delle valenze storiche, architettoniche e archeologiche. Comunità montana Valle Roveto, a cura di “Aad’a” – “Atelier Ambulant d’architecture” Marsica, Avezzano anno 2000, pp. 3-28.
  76. La raccolta archeologica del Fucino conservata nel Palazzo Torlonia (G. Grossi, U. Irti, L. Losardo), in AA.VV., “Il Tesoro del Lago. L’archeologia del Fucino e la Collezione Torlonia”, catalogo della Mostra, 22 aprile – 31 ottobre 2001, ex Magazzini del Grano di Villa Torlonia, parco ARSSA (Avezzano), a cura di Adele Campanelli, Pescara 2001, pp. 29-30.
  77. Anxa-Angitia di Luco dei Marsi: scavi acquedotto 1975, in AA.VV. “Il Tesoro del Lago. L’archeologia del Fucino e la Collezione Torlonia”, cit., pp. 254-257.
  78. Pianta dei centri fortificati (ocres) della Marsica, aggiornata al Marzo 2001, nell’articolo di C. Letta, Un lago e il suo popolo, in AA.VV. “Il Tesoro del Lago. L’archeologia del Fucino e la Collezione Torlonia”, cit., p. 141.
  79. Anxa-Angitia di luco dei Marsi: scavi acquedotto 1975 e 1995, in AA.VV., “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità. Atti del II convegno di Archeologia, in ricordo di Antonio Mario Radmilli e Giuliano Cremonesi. Museo di Preistoria, Celano – Paludi. 26/28 novembre 1999”, Avezzano 2001, pp. 224-238.
  80. Dal marso vicus Supinum alla Trasacco medievale: scavi per il metanodotto nell’abitato di Trasacco (anni 1993/1994), in AA.VV., “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità. Atti del II convegno di Archeologia”, cit., pp. 293-311.
  81. Il Castello Orsini e il castello-recinto sul Monte S. Nicola di Scurcola Marsicana: origine e sviluppo dei castelli medievali in area marsicana, in AA.VV., “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità. Atti del II convegno di Archeologia”, cit., pp. 450-467.
  82. L’Abbazia di S. Giovanni in Venere. Comune di Fossacesia (CH), depliant illustrato, pieghevole a colori a cura dei Padri Passionisti, Teknes, Pescara 2001 (pp. 14).
  83. Luco dei Marsi, la Società Operaia e il Cinema Moderno, in Società Operaia di Mutuo Soccorso di Luco dei Marsi. 1901-2001, a cura di Argante Ciocci, Giuseppe Grossi e Giovanni Proia, Avezzano 2002, pp. 15-20.
  84. Marsica. Guida storico-archeologica, Avezzano 2002 (pp. 176).
  85. La Diocesi dei Marsi da Giovanni XII a Clemente III: confini, chiese, celle e monasteri, in La Terra dei Marsi: cristianesimo, cultura, istituzioni, Atti del Convegno di Avezzano, 24-26 settembre 1998, a cura di Gennaro Luongo, Roma 2002 (Viella ed.), pp. 119-157.
  86. La raccolta archeologica conservata nel palazzo Torlonia, G. Grossi, U. Irti, L. Losardo, in La Collezione Torlonia di Antichità del Fucino, a cura di Adele Campanelli, Pescara 2003, pp. 63-65.
  87. Il culto sacro ad Angitia, depliant illustrato a colori per la “Settimana dei Beni Culturali” 2003 (Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Soprintendenza Archeologica dell’Abruzzo, Gal Marsica, Comune di Luco dei Marsi AQ), pp. 4.
  88. Marsica Sacra. Chiese, Celle e Monasteri (IV-XII secolo), Avezzano 2004, pp. 192.
  89. Sabina et Samnium: Tuxium “metropoli dei Sanniti” vestini e la marsa Milionia, in Safinim. Studi in onore di Adriano La Regina per il premio I Sanniti, a cura di Domenico Caiazza, Piedimonte Matese (CE) 2004, pp. 105-122.
  90. Testi in Storia di un lago e della sua bonifica, a cura di Ezio Burri, ARSSA Avezzano 2004, pp. 10-18.
  91. Pars hadriatica: Sabini adriatici e una *Tarinum carricina, in Italica ars. Studi in onore di Giovanni Colonna per il premio I Sanniti, a cura di Domenico Caiazza, Piedimonte Matese (CE) 2005, pp. 279-305.
  92. Scurcola Marsicana e il suo territorio dalle origini al XIII secolo, in G. Grossi, R. Colapietra, F. D’Amore, Scurcola Marsicana historia, Isola Liri (FR) 2005, pp. 9-181.
  93. Topografia della Val Roveto dal mondo antico a quello contemporaneo, G. Grossi, C. Malandra, in La valle Roveto e il sacro: “dal mondo antico al medioevo”, Atti del 2° convegno di archeologia, Civita d’Antino, 14 settembre 2002, Roma 2006, pp. 95-122.
  94. Valle Roveto fra santi, vescovi e Conti dei Marsi, in La valle Roveto e il sacro: “dal mondo antico al medioevo”, Atti del 2° convegno di archeologia, Civita d’Antino, 14 settembre 2002, Roma 2006, pp. 123-156.
  95. Insediamenti fortificati italici e medievali nel territorio di Scurcola (pp. 49-72); La famiglia feudale dei De Pontibus e Scurcola (pp. 72-79); Il Castello Orsini e il centro storico di Scurcola Marsicana (pp. 80-111); Le iscrizioni romane provenienti dal territorio di Scurcola Marsicana (Scurcola e Cappelle) (pp. 113-135) in Scurcola Marsicana monumenta, a cura di Giuseppe Grossi, Isola Liri (FR) 2006.
  96. Aequi e Marsi: la “cultura fucense” nell’ambito della grande unità culturale safina, in Samnitice loqui. Studi in onore di Aldo Luigi Prosdocimi per il premio I Sanniti, parte seconda, a cura di Domenico Caiazza, Piedimonte Matese (CE) 2006, pp. 53-85.
  97. Anversa: la Storia, in Anversa degli Abruzzi, testo storico e foto nel depliant illustrativo a colori (pp. 52) a cura del Comune di Anversa degli Abruzzi, Avezzano 2007, pp. 1-19.
  98. Maestranze, in Mastri e Maestri. Rassegna di arti contemporanee, Catalogo della Mostra della Settimana della Cultura, Castello Piccolomini di Celano, 12-20 maggio 2007, Avezzano 2007, p.p. 3-4.
  99. Testi e foto in Attualità degli antichi mestieri, Corso di formazione “Scuola dei Mestieri”, Muratore-Carpentiere addetto allo scavo archeologico e al restauro monumentale, Ente Scuola Edile della Provincia dell’Aquila, L’Aquila 2007, pp. 46-48, 62-63, 65-66, 83-88.
  1. Anversa e Castrovalva dalle origini al Medioevo, in Anversa degli Abruzzi. Historia e Monumenta, a cura di Giuseppe Grossi, S. Giovanni Teatino (CH) 2007, pp. 9-252.
  2. il Sangrus, il fiume sacro a Giove e Giunone: le sorgenti di Templo e Joue e lo sbocco frentano di Venere sull’Adriatico, in Popoli dell’Italia antica: Gentes fortissimae italiae, Samnium, Latium et Campania: Le antiche città scomparse, Atti del 2° Convegno, S. Vittore del Lazio, 28 ottobre 2007, Fornia (LT) 2007, pp. 33-93.
  3. Voce Luco dei Marsi, in 8 settembre 2007 l’ultramaratona 6 ore nella “Città di Angitia”, Luco dei Marsi 2007, p. 7.
  4. “Storie nuove per rancori vecchi”, in “Gazzettino della Valle del Sagittario”, Anno XVIII – N° 4 – Inverno 2007, p. 17.
  5. Vecus An(n)inus, vicus anninus, An(n)nio, Angre, in Aulo Virgio Marso e il Vicus Anninus nelle testimonianze epigrafiche e archeologiche, Atti del Convegno di Studi, Torre di Castelluccio – Lecce dei Marsi 26 agosto 2006, Roma 2008, pp. 63-96.
  6. Santi Protettori di Luco dei Marsi, in Luco dei Marsi. Festeggiamenti 2008, 21-22-23-24 Agosto. Madonna delle Grazie e Santi Protettori, Comitato Festeggiamenti – Classe ’57, Luco dei Marsi 2008, pp. 9 ss.
  7. Gli ordini cavallereschi nel XII-XIII secolo, inserto interno del volume (pp. I-VIII) Il Castello della Rocca di Vernio, Santa Berta Ordine Cavalleresco, Rocca di Vernio (PO) 2008.
  8. Saggi nel volume Trebula Balliensis. Notizia preliminare degli scavi e restauri 2007-2008-2009, a cura di Domenico Caiazza, Alife (CE) 2009: D. Caiazza, G. Grossi, M. Pagano, Trebula Balliensis. Tomba monumentale (pp. 39-53); Idem, Trebula Balliensis. Scavo e restauro delle mura ciclopiche e della porta monumentale (pp. 73-81); Idem, Trebula Balliensis. Scavo e restauro delle terme (pp. 83-92); D. Caiazza, G. Grossi, Trebula Balliensis. Le porte e postierle (pp. 55-71);
  9. Elementi di carattere religioso-musicale nella ricerca storica ed archeologica marsicana, in La Musica Sacra nella Provincia dell’Aquila. La Marsica, a cura di Gianluca Tarquinio, Ianieri Editore, Pescara 2009, pp. 155-162.
  10. Fantasmi e castelli, inserto interno del volume (pp. I-IV) Il castello della Rocca di Vernio. Ai fantasmi …. finalmente uno spiraglio A.D. MMIX, a cura di C. A. Bellentani, Rocca di Vernio (PO) 2009.
  11. La comunità di Luco incontra la gastronomia, a cura del conte Franco Santellocco, Luco dei Marsi 2010, pp. 6.
  12. Saggio storico-archeologico, Nota storica in Samnites sangue d’eroi, romanzo storico di Angela Generali, editrice “Psiche e Aurora” di S. Donato Val di Comino, Isola Liri (FR) 2010, pp. 139-163.
  13. Le origini della “cultura fucense”: Aequi e Marsi, in Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità, Atti del III Convegno di Archeologia, in ricordo di Walter Cianciusi, Avezzano Castello Orsini 13-15 novembre 2009, Avezzano 2011, pp. 185-215.
  14. Grossi – U. Irti, Carta archeologica della Marsica, dalla Preistoria al Medioevo, vol. I. In appendice F. V. Colucci, Contributo per la ricostruzione del reticolo centuriale di Alba Fucens, Avezzano 2011, pp. 15-25, 179-783.
  15. Santi Protettori di Luco dei Marsi, in Festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie e Santi Protettori, Luco dei Marsi, 16-19 Agosto 2012, Luco dei Marsi 2012, pp. 8.
  16. Introduzione al romanzo di Francesco Proia, Polvere di lago, Avezzano 2013, pp. 91-92.
  17. In “Quaderni di Archeologia d’Abruzzo”, 3/2011 (Firenze 2014): Gli insediamenti (ocres) carricini (pp. 63-65); Iuvanum (pp. 66-71); Colle Castellano di Lettopalena, Colle della Civita (Serra Cioila) di Colledimacine, Colle delle Guardia e Monte di Maio di Montenerodomo, Piana Martina (Ugno) di Pennapiedimonte, Civitaluparella e Borrello con Miguel David e Serafino Lorenzo Ferreri (pp. 71-79).
  18. Necropoli e ocres in area marso-equa e pentro-carricina sangritana, in Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità. Archeologia e rinascita culturale dopo il sisma del 1915, Atti del IV Convegno di Archeologia, Avezzano Castello Orsini 22-23 maggio 2015, Avezzano 2016, pp. 319-349.
  19. Una nuova necropoli di tombe a tumulo nel territorio della sannita Civitas di Borrello (CH), in για το ϕιλο μας Scritti in ricordo di Gaetano Messineo, a cura di E. Mangani, A. Pellegrino, Monte Compatri (RM) 2016, pp. 199-205.
  20. Testo critico alla mostra di Baveni, Manganaro, Rosetti, Tre progetti – una mostra d’arte contemporanea, Avezzano – Scuola Corradini Pomilio, 20-30 Agosto 201

 

 

Luco dei Marsi, 01/03/2018

 

Si autorizza l’uso dei dati personali in base alle leggi vigenti.